Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Lombroso a Prampolini a cui rinnova l'invito a visitarlo per Natale


Segnatura
MSS Regg., C. 534/34.3

Istituto di conservazione
Biblioteca Civica "Panizzi", Reggio Emilia

Luogo e data
Torino, 23/12/1892

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Prampolini, Camillo (Politico e parlamentare socialista reggiano)

Citati
Lombroso, Gina (Figlia di Cesare Lombroso)
Lombroso, Paola (Figlia di Cesare Lombroso)
Prampolini, Piera

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso scrive a Prampolini, lamentando le sue resistenze a visitarlo, lui e la sua famiglia, a Torino. "Venite e se siete di malumore, io tirerņ fuori tutto il mio armamentario omeopatico per guarirvi". "E poi dobbiamo parlare dell'Uomo santo. Dunque vi aspettiamo per la sera di Natale a pranzo con noi, ricordatevene". Invia saluti anche in nome delle proprie figlie


Note
Per gentile concessione della Biblioteca Civica "Panizzi", Reggio Emilia. La lettera č stata pubblicata in "Socialisti e non controluce. L'epistolario di Camillo Prampolini", a cura di R. Marmiroli, Parma, La Nazionale 1966, p. 124
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine