Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Verga a Lombroso in cui lo invita a incontrarsi a Vienna


Segnatura
Manoscritti Righi, 620/82

Istituto di conservazione
Biblioteca Civica di Verona

Luogo e data
Vienna, 17/06/1856

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Verga, Andrea (Psichiatra lombardo)

Citati
Ambrosoli, Carlo (Medico milanese)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Verga comunica a Lombroso che, a Vienna per qualche tempo, lo aveva cercato invano all'Ospedale dell'Alservorstadt; nessuno, portiere o studenti, interpellato sulla sua presenza gli aveva saputo dar notizie utili. Mosso dal desiderio "di conoscere un giovine che ancora studente mostra tanto trasporto e tanta capacitÓ per li ardui e severi studi psicologici", lascia la missiva "alla piccola posta"; lo invita a visitarlo all'albergo zur Stadt London nell'alten Fleischmarket, "ove di solito per la [propria] poca salute", trascorre le giornate; ma, privo di "alcuna grave occupazione", si sarebbe recato volentieri presso il suo domicilio, se gli fosse stato indicato

Note contenuto
Lombroso don˛ la lettera a Righi in segno di amicizia in occasione della propria laurea

Note
Per gentile concessione della Biblioteca Civica di Verona
Immagine 1 di 3   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine