Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Minuta di lettera di Pardo a Lombroso in cui si rallegra per la promessa matrimoniale con Nina De Benedetti


Segnatura
Pardo Archive, P20/9.6

Istituto di conservazione
Central Archives for the History of the Jewish People, Gerusalemme

Luogo e data
Verona, 13/12/1869

Mittenti
Pardo, Isacco (Rabbino maggiore di Verona)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
De Benedetti, Nina (Moglie di Cesare Lombroso)
Lombroso, Aronne (Possidente veronese, padre di Lombroso)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Pardo comunica a Lombroso di essere giÓ al corrente della promessa matrimoniale, e di aver provato "un vero piacere" quando suo padre lo aveva informato. Si dichiara confortato dal suo annuncio, che gli dimostra come non lo avesse dimenticato e lo rende "fiducioso che la [loro] antica relazione amichevole perdurerÓ cordiale anche fra le [rispettive] famiglie". Invia "vivissime congratulazioni" e fa "voti" per una "unione matrimoniale [...] sorgente perenne di consolazioni e di contentezze". Lo prega di contraccambiare i saluti della promessa sposa

Note
Diritti di pubblicazione acquisiti dai Central Archives for the History of the Jewish People, Gerusalemme
Immagine 1 di 1   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine