Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Lombroso a Pardo a cui partecipa le proprie nozze


Segnatura
Pardo Archive, P20/9.12

Istituto di conservazione
Central Archives for the History of the Jewish People, Gerusalemme

Luogo e data
Pavia, 26/03/1870

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Pardo, Isacco (Rabbino maggiore di Verona)

Citati
Ravenna, Bellina (Moglie del rabbino Pardo)
Valenzini, Enrichetta (Madre di Isacco Pardo)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso comunica a Pardo che le sue nozze non si sarebbero potute celebrare a Verona, bensì ad Alessandria il 10 aprile seguente. "[Ciò] sopratutto mi spegne il piacere di avere come partecipe e funzionario uno che non è solamente un dignitario ecclesiastico ma un uomo di cuore e un membro quasi della mia famiglia ed uno a cui sono legato per tanti e tanti doveri e benefici". Ritenendolo impossibilitato a partecipare alla cerimonia, lo invita a presenziare "colla gentile anima sua", confortandolo così - lui e il padre Aronne - "della [sua] assenza"

Note
Diritti di pubblicazione acquisiti dai Central Archives for the History of the Jewish People, Gerusalemme
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine