Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Alfredo Niceforo a Cesare Lombroso a cui scrive che la pubblicazione del proprio lavoro "L'Italia barbara contemporanea" ha scatenato molte polemiche a seguito delle quali un comitato di studiosi ha promosso la realizzazione di un'inchiesta "sulle condizioni civili e sociali nel Mezzogiorno". Le domande di questa inchiesta verranno inviate anche a Lombroso, al quale Niceforo chiede di rispondere "un po' presto e un po' diffusamente"


Segnatura
IT SMAUT Lombroso 146.21

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
Roma, 28/03/1899

Mittenti
Niceforo, Alfredo (Criminologo e antropologo siciliano)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
De Benedetti, Nina (Moglie di Cesare Lombroso)
Lombroso, Gina (Figlia di Cesare Lombroso)
Sandron, Remo (Editore palermitano)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano
Immagine 1 di 3   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine