Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Lombroso a Bodio in cui ringrazia per l'invio di una memoria sulle opere pie piemontesi


Segnatura
Carteggio Bodio, 1356.18

Istituto di conservazione
Biblioteca Nazionale Braidense, Milano

Luogo e data
Torino, 1886

[dato attribuito]

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Bodio, Luigi (Economista, statistico e funzionario ministeriale milanese)

Citati
Magliani, Agostino (Uomo politico, parlamentare e ministro campano)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Trascrizione
Lombroso ringrazia Bodio dell'invio della "Memoria sull'opere pie del Piemonte". "Se tutte le regioni potranno dar risultati così chiari si dipanerà la matassa più arruffata che abbia mai avuto la Statistica". Si rallegra che si siano potuti "catastare" anche "i bevoni e gli osti". "Vedrà che, voglia o non, Magliani dovrà cadere sull'alcool e sugli osti; e allora quella statistica diventa preziosa doppiamente"

Note trascrizione
La memoria ricevuta da Lombroso è "Statistica delle opere pie e delle spese di beneficenza sostenute dai Comuni e dalle Province, I vol.: Piemonte, a cura della Direzione Nazionale di Statistica", Roma 1886

Note
Per gentile concessione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Biblioteca Nazionale Braidense, Milano. Si fa divieto di riproduzione e duplicazione con qualsiasi mezzo
Immagine 1 di 1   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine