Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Moleschott a Lombroso in cui impone una minuziosa correzione della traduzione de "La Circolazione della vita"


Segnatura
Legato Cerù, b. 130, n. 28

Istituto di conservazione
Archivio di Stato di Lucca

Luogo e data
Torino, 28/12/1868

Mittenti
Moleschott, Jacob (Fisiologo olandese)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Brigola, Gaetano (Editore e libraio milanese)

Consistenza
2 fogli

Lingua
Italiano

Contenuto
Moleschott, dopo essersi congratulato "per l'affare dello spedale felicemente composto", prospetta a Lombroso una lunga serie di correzioni delle bozze della sua traduzione del Kreislauf des Lebens. Acclude un foglio per l'editore Brigola intorno alle condizioni economiche. Si dichiara soddisfatto, nondimeno, di come procede il lavoro. "Abbiate pazienza di questa lunga chiaccherata. D'ora innanzi potrò risparmiarvi meglio. Secondo me le due prime lettere sono le più difficili, ed una volta intesi sul da farsi, il lavoro correrà più liscio". Chiede di poter correggere direttamente le bozze di stampa, dopo che Lombroso abbia effettuato le revisioni richieste


Note
Per gentile concessione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Archivio di Stato di Lucca
Immagine 1 di 4   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine