Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Lombroso a Verga in cui, elogiato un suo studio, lo informa della propria visita ai manicomi piemontesi, delle osservazioni sui loro degenti e dell'avanzamento dei propri studi sul cretinismo


Segnatura
Archivio Verga, b. 3, fasc. 21, n. 1

Istituto di conservazione
Civiche Raccolte Storiche - Museo del Risorgimento, Milano

Luogo e data
Pavia, 08/06/1857

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Verga, Andrea (Psichiatra lombardo)

Citati
Bonacossa, Giovanni Stefano (Psichiatra e accademico piemontese)
Frigerio in Contini, Adele (Moglie di Natale Contini, affittacamere di Lombroso a Milano)
Sangalli, Giacomo (Medico, anatomo-patologo e accademico lombardo)
[Biche]

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso scrive a Verga per "[rinfrescargli] la memoria del suo oscuro ammiratore". Esprime apprezzamento per un suo scritto sulle allucinazioni e le illusioni, che aveva funzionato su di lui da "condensatore meccanico": "tutte le idee, che mi si aggiravano sfrenate e vaporose nel cervello su quell'argomento [...] presero una chiara e limpida forma". Lo informa di essere stato a Torino, dove aveva stretto "affettuosa relazione" con Bonaccossa e osservato le cattive condizioni dei manicomi piemontesi, prodotto della "strana negligenza del Governo che mentre da un lato sembra coltivare tanto la teoria dimentica tanto la pratica". La direzione dei manicomi, tutti peggiori della Senavra, Ŕ"quasi sempre" affidata a "un Legale". Ad Alessandria e a Torino, ha osservato diversi casi di "paralisi progressive non precedute nÚ accompagnate da mania ambiziosa [...]. Pazzie che fossero frutto del 48 non ne [ha riscontrate] che due delle quali 1a [...] in Lombardo". Lo informa sui propri studi sul cretinismo, condotti fra Abbiategrasso e Pavia, e sulla recente pubblicazione di una relazione "sul minuscolo stabilimento di Cretini" in Savoia, di recente erezione ma prossimo alla cessazione. Invia saluti alla signora Contini

Note
Per gentile concessione del Comune di Milano - tutti i diritti di legge riservati - Palazzo Moriggia | Museo del Risorgimento, Milano. La lettera, pubblicata per cura di "A.S.P.I. - Archivio Storico della Psicologia Italiana" (UniversitÓ di Milano, Bicocca), Ŕ reperibile on-line all'indirizzo: http://www.aspi.unimib.it/collections/object/detail/10626/
Immagine 2 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine