Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Cartolina postale di Lombroso a Ferrari in cui dichiara di accettare i manoscritti proposti


Segnatura
Archivio Ferrari, b. 11, fasc. 17

Istituto di conservazione
A.S.P.I. - Archivio storico della psicologia italiana, Università di Milano Bicocca, Milano

Luogo e data
Torino, 08/02/1898

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Ferrari, Giulio Cesare (Psichiatra e psicologo reggiano)

Citati
Fornasari di Verce, Ettore (Medico e sociologo emiliano)
Lombroso, Paola (Figlia di Cesare Lombroso)
Tamburini, Augusto (Psichiatra anconitano, direttore del manicomio di Reggio Emilia)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso replica a Ferrari di accogliere ogni suo studio. Lo invita a spedirgli ambo i manoscritti, segnalandogli il numero di copie desiderate. Saputo della presenza di Fornasari, si stupisce della mancata ricezione di una lettera da parte della figlia Paola. Invia saluti a Tamburini. Nel poscritto, lo invita a ritardare l'invio dei suoi studi perché fuori città

Note
Per gentile concessione dell'A.S.P.I. - Archivio storico della psicologia italiana (Università di Milano Bicocca). La cartolina è pubblicata al seguente indirizzo web: http://www.aspi.unimib.it/collections/object/detail/4605/
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine