Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Cartolina postale di Lombroso a Ferrari in cui lo invita a spedire delle bozze, annunciandogli che avrebbe difeso Patrizi


Segnatura
Archivio Ferrari, b. 11, fasc. 17

Istituto di conservazione
A.S.P.I. - Archivio storico della psicologia italiana, Università di Milano Bicocca, Milano

Luogo e data
Torino, 02/01/1899

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Ferrari, Giulio Cesare (Psichiatra e psicologo reggiano)

Citati
Fornasari di Verce, Ettore (Medico e sociologo emiliano)
James, William (Psicologo e filosofo statunitense)
Patrizi, Mariano Luigi (Fisiologo e accademico recanatese)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso sollecita Ferrari a spedire le bozze, annunciandogli di attendersi "se attacca Patrizi [...] una difesa energica - perché è la calma della teoria che ormai è salda nelle radici - e anche più". Comunica che avrebbe pubblicato le bozze di Fornasari di Verce, pregandolo di informarlo dove si trovasse. Lo invita a spedirgli "l'entrefiletto per la traduzione di James", indicandogli l'epoca di uscita, ché lo avrebbe pubblicato

Note
Per gentile concessione dell'A.S.P.I. - Archivio storico della psicologia italiana (Università di Milano Bicocca). La cartolina è pubblicata al seguente indirizzo web: http://www.aspi.unimib.it/collections/object/detail/4605/
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine