Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Copia di lettera di Gris a Lombroso in cui lo prega di sollecitare l'invio di medicinali all'Ospizio di Mogliano e discute di varie questioni relative all'Esposizione generale Italiana


Segnatura
Archivio, fasc. 10, c. 2, Copialettere 1884, n. 249

Istituto di conservazione
I.P.A.B. "Costante Gris", Mogliano Veneto

Luogo e data
Mogliano Veneto, 18/05/1884

Mittenti
Gris, Costante (Ingegnere, filantropo e sindaco di Mogliano Veneto)
Società di patronato pei pellagrosi di Mogliano Veneto

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Alpago Novello, Luigi (Medico e pellagrologo bellunese)
Erba, Carlo (Farmacista e imprenditore lombardo)
Manara, Giovanni (Medico condotto di Mogliano Veneto, fra i promotori del Patronato pei pellagrosi)
Margherita di Savoia (Regina d'Italia)
Schiapparelli, Farmacia (Farmacia di Torino)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Gris prega Lombroso di sollecitare la Farmacia Schiapparelli di Torino a evadere l'ordine di medicinali da un mese e mezzo attesi all'Ospizio di Mogliano. Lo informa che in seguito li avrebbe resi disponibili ai medici della Provincia di Treviso e ai Comuni richiedenti delle Province di Venezia e Padova. Comunica che, non appena pronte, gli avrebbe inviato delle "fototipie" e di essere in attesa dell'adesione della Società medica di Conegliano al comitato promotore del ventilato Congresso pellagrologico. Auspica che la Regina, informata da qualche "buon angelo", manifesti interesse per la mostra del Patronato di Mogliano all'Esposizione generale italiana. Annuncia che, una volta noti i risultati degli esperimenti con gli essiccatoi per il mais, si sarebbe recato a Torino. Invia i saluti propri e del medico dell'Ospizio. Nel poscritto, lo prega di prestargli la macchina fotografica affinché effettuasse le fotografie dei ricoverati

Note
Per gentile concessione dell'I.P.A.B. "Costante Gris", Mogliano Veneto
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine