Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Antonio Renda a Cesare Lombroso in cui lo informa di aver mandato il proprio studio su Tasso al prof. Solerti e lo ringrazia per i documenti offertigli per la propria ricerca sul lavoro mentale del genio, in cui, partendo dai dati e dalle conclusioni di Lombroso, punta a spiegare la natura del processo ideativo del genio così come gli accenna nella lettera


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Renda, Antonio_02

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Catanzaro, 04/07/1896

Mittenti
Renda, Antonio (Filosofo e psicologo calabrese)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Bruno, Giordano
Daudet, Alphonse (Scrittore e drammaturgo francese)
Dumas, Alexandre (figlio)
Dumas, Alexandre (padre) (Scrittore francese)
Flaubert, Gustave (Scrittore francese)
Modena, Gustavo (Attore)
Puccini, Giacomo (Compositore)
Ristori, Adelaide (Attrice teatrale friulana)
Rossetti, famiglia (Famiglia di poeti e pittori inglesi di origine italiana)
Solerti, Angelo
Tasso, Torquato (Scrittore campano)

Consistenza
2 fogli

Lingua
Italiano

Note
La seconda pagina del secondo foglio non è scritta. Precedente segnatura archivistica: IT SMAUT Carrara/CL. 235
Immagine 1 di 4   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine