Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Frits van Raalte a Cesare Lombroso in cui gli chiede se ha studiato anche dei bambini per giungere alla sua teoria per cui l'uomo criminale si distinguerebbe per le anomalie fisiche e se altri scienziati lo hanno fatto; Ŕ accluso un biglietto da visita


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Raalte, Frits (van)_01

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
Arnhem, 06/05/1902

Mittenti
Raalte, Frits (van) (Maestro)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Lacassagne, Alexandre (Medico e criminologo francese)
Manouvrier, LÚonce-Pierre (Antropologo, anatomista e fisiologo)

Consistenza
2 fogli

Lingua
Francese

Note
La seconda e la terza pagina del primo foglio e la seconda pagina del secondo non sono scritte. Precedente segnatura archivistica: IT SMAUT Carrara/CL. 341
Immagine 1 di 3   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine