Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Felix Alcan a Cesare Lombroso cui invia tre pagine di bozze de "L'Anthropologie criminelle" con sue correzioni che non riesce a leggere e le foto di Michel Eyraud e Gabrielle Bompard che ha riprodotto, ma che non sono venute bene. Lo informa che impiegherà un paio di settimane a rimandargli le prove di stampa e gli scrive che si potrebbe inserire l'articolo su Charlotte Corday, ma la «Revue scientifique» non trova più il manoscritto e la replica fatta dal professore a Paul Topinard. Aggiunge infine di aver ricevuto i cliché delle incisioni per l'articolo di Ottolenghi e conclude con questioni economiche


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Alcan, Felix_02

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Parigi, 24/04/1891

Mittenti
Alcan, Felix (Editore)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Bompard, Gabrielle
Corday, Charlotte
Eyraud, Michel
Galezowski, Xavier (Oftalmologo franco-polacco)
Ottolenghi, Salvatore (Medico e criminologo piemontese, fondatore della Scuola di Polizia Scientifica di Roma)
Storck (Editore)
Topinard, Paul

Consistenza
1 foglio

Lingua
Francese
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine