Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Giuseppe Antonini a Cesare Lombroso in cui gli scrive di aver trovato autografi di Vittorio Alfieri presso la biblioteca Laurenziana di Firenze, per il cui utilizzo nello studio occorre il permesso del Governo, e gli chiede se sarÓ l'editore Bocca a pagare le riproduzioni fotografiche del ritratto di Alfieri e se non servano pi¨ campioni di scrittura alfieriana. Lo informa inoltre di stare lavorando all'esame fisio-antropologico di Alfieri, per il quale chiede consiglio a Lombroso, dato che, pur avendo acquistato la "Fisionomia" di Paolo Mantegazza, ha poco materiale in merito


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Antonini, Giuseppe_02

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
Bergamo, 22/11/1897

Mittenti
Antonini, Giuseppe

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Agliardi, Luigi (Psicologo di origini mantovane, traduttore italiano di Wundt)
Alfieri, Vittorio
Biagi, Guido (Filologo e bibliotecario fiorentino)
Fratelli Bocca (Editore)
Mantegazza, Paolo (Medico e antropologo monzese)
Suardi, Gianforte Pietro Prospero (Imprenditore e politico bergamasco)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Note
La seconda e la quarta pagina non sono scritte
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine