Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Cartolina postale di Enrico Ferri a Cesare Lombroso in cui gli comunica di essere a Roma di passaggio e che tornerà a Napoli l'indomani. Lo informa di aver scritto a Zampa e telegrafato a Salvatore Ottolenghi, gli chiede della bibliografia di Napoleone Colajanni e di mandargli le relative bozze e aggiunge che Luigi Carelli è seccato delle cancellature al suo manoscritto. Scrive infine del Congresso di Parigi e che si occuperà con Boselli dell'"affare Tenchini"


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Ferri, Enrico_20

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Roma, 28/05/1889

Mittenti
Ferri, Enrico (Giurista, sociologo e politico mantovano, allievo prediletto di Lombroso)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Boselli
Carelli, Luigi (Giurista)
Colajanni, Napoleone (Sociologo, criminologo e politico siciliano)
Ottolenghi, Salvatore (Medico e criminologo piemontese, fondatore della Scuola di Polizia Scientifica di Roma)
Tenchini, Lorenzo
Topinard, Paul
Zampa

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano
Immagine 2 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine