Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Cartolina postale di Enrico Ferri a Cesare Lombroso in cui lo informa che le proposte di Bocca per la rivista «Scuola positiva» non sono accettabili, che essa deve essere quindicinale e pubblicata a Roma; scrive del contratto con l'editore, di una polemica con Gabriel Tarde e della questione dei magistrati nei concorsi


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Ferri, Enrico_30

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Universitą di Torino

Luogo e data
Pisa, 27/06/1892

Mittenti
Ferri, Enrico (Giurista, sociologo e politico mantovano, allievo prediletto di Lombroso)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Ferrando
Fratelli Bocca (Editore)
Majno, Luigi (Avvocato e politico)
Martini, Ferdinando (Scrittore, politico e ministro toscano)
Sighele, Scipio (Psicologo, sociologo e criminologo trentino)
Tarde, Gabriel (Criminologo e sociologo francese)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano
Immagine 2 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine