Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Hans Kurella a Paola Lombroso cui scrive che sta leggendo i libri del padre, a partire da "L'uomo bianco e l'uomo di colore" per preparare il capitolo della biografia del professore relativo allo sviluppo delle sue idee; ha ricevuto il giornale inglese con l'articolo di Helen Zimmern che invierà loro il prima possibile. Vorrebbe venire in Italia in autunno per trascorrere del tempo con Lombroso per capire la sua personalità, in quanto ha promesso all'editore Richter la prima metà della biografia per la fine di ottobre. Fa poi alcune domande sul padre e dice di ringraziarlo per il suo interesse nella «Bibliothèque de psychologie et d'anthropologie sociale» e conclude esprimendo l'intenzione di fondare una rivista di pedagogia a cui spera Paola possa collaborare


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Kurella, Hans_05

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Breslau, 03/04/1895

Mittenti
Kurella, Hans (Psichiatra tedesco, traduttore di Lombroso)

Destinatari
Lombroso, Paola (Figlia di Cesare Lombroso)

Citati
Darwin, Charles Robert (Biologo e naturalista britannico)
Ferri, Enrico (Giurista, sociologo e politico mantovano, allievo prediletto di Lombroso)
Koch, Julius Ludwig August
Lombroso, Cesare
Lombroso, Gina (Figlia di Cesare Lombroso)
Moleschott, Jacob (Fisiologo olandese)
Richter, J. F. (Editore in Amburgo)
Zimmern, Helen

Consistenza
2 fogli

Lingua
Francese
Immagine 1 di 6   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine