Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Hans Kurella a Cesare Lombroso cui esprime dispiacere per non poter presenziare al matrimonio di Paola. Lo informa che i "Palimsesti del carcere" sono stati finalmente stampati ed usciranno in aprile e che sta continuando a scrivere la biografia del professore ma, non avendo ancora trovato un editore, non si affretta a finirla. Aggiunge di essere stato incaricato dall'associazione "Psychologischer Verein" di Breslau di tenere 12 lezioni sulla psicopatologia legale: ne ha giÓ tenute 5 e sta ottenendo un buon successo facendo una "viva propaganda lombrosiana" e pertanto domanda l'invio di un cranio di criminale con fossetta occipitale ben evidente. Ha tenuto inoltre 3 lezioni all'Humboldt Akademie con argomento "Verbrecher und Verbrechen" da cui Ŕ scaturito un bel dibattito


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Kurella, Hans_11

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
Breslau, 28/01/1899

Mittenti
Kurella, Hans (Psichiatra tedesco, traduttore di Lombroso)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Kurella, Maria nata Kraczewska (Moglie di Hans Kurella)
Lombroso, Paola (Figlia di Cesare Lombroso)

Consistenza
2 fogli

Lingua
Francese

Note
Sul verso del secondo foglio vi sono disegni a matita
Immagine 1 di 4   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine