Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Camillo Prampolini a Cesare Lombroso a cui invia la lettera del nipote, scusandosi per non averlo fatto prima. Nella lettera Ŕ spiegata una vicenda relativa ad un ammanco di denaro che coinvolge il nipote del professore, un certo signor Levi ed il datore di lavoro di quest'ultimo, Carmi


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Prampolini, Camillo_02

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
Reggio Emilia, 04/03/1897

Mittenti
Prampolini, Camillo (Politico e parlamentare socialista reggiano)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Carmi
Levi
Levi, Alberto (Nipote di Lombroso, figlio di sua sorella Chiarina)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano
Immagine 1 di 3   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine