Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Carlo Livi a Cesare Lombroso in cui si dice dolente per la decisione del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione in merito al concorso per la cattedra di Medicina legale presso l'UniversitÓ di Torino e lo informa su quanto fatto da lui in seno al Consiglio, sottolineando di non aver mai mancato al suo dovere di giustizia per i candidati e all'amicizia per Lombroso


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Livi, Carlo_05

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
Reggio Emilia, 30/09/1875

Mittenti
Livi, Carlo (Fisiologo e psichiatra toscano, direttore del manicomio di Reggio Emilia)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Note
La quarta pagina non Ŕ scritta
Immagine 2 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine