Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Minuta di lettera con correzioni, data e firma autografe di Cesare Lombroso a [Emile Zola] con espressioni di sostegno per la posizione presa da quest'ultimo e da Picquart in merito all'Affare Dreyfus; paragona i Francesi che inneggiano ad Esterhazy ai Siciliani che inneggiano al "voleur" Crispi, popoli che appartengono entrambi ancora alla fase barbarico-guerriera in cui la vita e la giustizia umane non sono tenute in conto


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Lombroso, Cesare_65

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
Torino, 15/01/1898

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Zola, Emile (Letterato e romanziere francese)

Citati
Crispi, Francesco (Politico siciliano, pi¨ volte ministro e capo del governo)
Esterhazy, Ferdinand Walsin (Militare e agente segreto francese)
Picquart, Georges (Militare e politico francese)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Francese

Note
La seconda e la terza pagina non sono scritte
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine