Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Minuta in parte autografa di lettera di Cesare Lombroso a [...] in cui scrive che quanto riferito al giornale dal principe Roland Bonaparte Ŕ falso. Mentre quest'ultimo sostiene che le fotografie chieste da lui a Bertillon e poi girate al professore per il libro "La donna delinquente" raffigurassero in realtÓ comuni mercanti, Lombroso difende la serietÓ di Bertillon sottolineando che non avrebbe mai fornito foto e nomi falsi, anche perchÚ relativi a persone note a Parigi, aggiungendo inoltre che le foto di Bertillon non sono comunque le uniche usate all'interno del libro


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Lombroso, Cesare_54

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
, Post 1893

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Destinatario ignoto

Citati
Berland (Donna delinquente)
Bertillon, Alphonse (Criminologo)
Bonaparte, Roland
MacÚ, Gustave-Placide (Capo della Polizia di Parigi)
Tarnowsky, Pauline (Moglie di Veniamin Tarnowsky)
Thomas, Costanza (Donna delinquente)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Francese

Note
Il foglio presenta un margine strappato
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine