Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Cartolina postale di Lombroso a Teza in cui lo prega di sollecitare Lombardini a fornirgli alcune informazioni sulla gobba dei cammelli


Segnatura
C. Marc. It., X.432 (11742/1)

Istituto di conservazione
Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia

Luogo e data
Torino, 13/06/1879

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Teza, Emilio (Letterato, storico e linguista veneziano)

Citati
Lombardini, Luigi (Veterinario toscano, docente all'Universitą di Pisa)
Ravaglia, Giovanni (Medico legale emiliano)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso prega Teza di sollecitare Lombardini a replicare alle sue ripetute richieste di informazioni sulla gobba dei cammelli. Lo interessa pił specificamente sapere se nascano cammelli senza gobba; se esista un "rapporto tra la speciale insellatura dei Cammelli e la forma della gobba"; a "quale epoca della vita embrionale si incomincia a vedere la gobba"; quali studi sui dromedari potrebbe consultare. Nel concludere con i saluti agli amici comuni, Lombroso invita Teza a mandargli "opere" e "novelle" e a visitarlo a Torino

Note
Per gentile concessione del Ministero dei Beni e delle Attivitą Culturali e del Turismo - Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine