Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Daniel De Clerq a Cesare Lombroso cui scrive che non è riuscito a leggere alcune righe di una sua lettera e perciò chiede di riscrivergliele più grandi; conclude chiedendosi se non avesse ragione lord Kelvin quando scriveva "Il corpo è una forma di movimento"


Segnatura
IT SMAUT Lombroso 147.5

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Nunspeet, 31/01/1900

Mittenti
De Clercq, Daniel (Socialista e attivista olandese)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine