Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Lombroso a Vaccaj in cui ringrazia per la ratifica della nomina a direttore del Manicomio e lo informa sulle procedure avviate per la dispensa ministeriale


Segnatura
Fondo Vaccaj, 14-0-5-0654-3

Istituto di conservazione
Biblioteca Oliveriana, Pesaro

Luogo e data
Pavia, 04/12/1871

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Vaccaj, Giuseppe (Pittore, politico e deputato pesarese)

Citati
Correnti, Cesare (Politico e ministro milanese)
De Benedetti, Nina (Moglie di Cesare Lombroso)
Guidi

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso comunica Vaccaj di essere informato della ratifica da parte del Consiglio provinciale della nomina a direttore del Manicomio di Pesaro e lo ringrazia per il sostegno offertogli in veste di relatore. Auspica che il suo stipendio, "un po' [piccino]", possa essere incrementato da altre forme di entrata. Sollecita l'avvio delle riforme dello stabilimento, specie la creazione delle "camere di forza [...] indispensabili per ogni manicomio". Richiede il verbale della delibera per verificare la parte relativa alla nomina di un assistente. Spera di trasferirsi entro il 17 marzo dell'anno seguente, comunque dopo aver assolto gli obblighi verso l'Ateneo pavese. Comunica di aver avviato le pratiche per conseguire la dispensa dall'Università a titolo temporaneo, affinché non si vedesse costretto alle dimissioni

Note
Per gentile concessione dell'Ente Olivieri - Biblioteca e Musei Oliveriani, Pesaro
Immagine 3 di 3   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine