Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Lombroso a Brugnoli in merito all'edizione dei suoi contributi al Congresso medico internazionale di Firenze


Segnatura
Fondo Brugnoli, cart. XII, n. 39

Istituto di conservazione
Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio, Bologna

Luogo e data
Pavia, 28/05/1870

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Brugnoli, Giovanni (Patologo e accademico bolognese)

Citati
Marchi, Giovanni (Medico bolognese)
Roncati, Francesco (Psichiatra e igienista)
Zani, Ignazio (Medico e psichiatra bolognese)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso ringrazia Brugnoli per l'invio inatteso delle bozze della sua comunicazione sulla pellagra: "Vedo che le pietose correzioni gli hanno rifatto i panni addosso - n'avea d'uopo quel mio cattivo francese". Si dichiara dispiaciuto e soddisfatto a un tempo per l'esclusione dal volume della Fisica dell'uomo italiano, perché incompiuta e incompleta: "L'estratto della Nazione mi par dia un'idea abbastanza esatta: d'altronde è un argomento che si allontana dalla medicina pratica e che interesserebbe solo gli antropologhi". Lo prega di restituirgli il manoscritto e di salutare alcuni colleghi bolognesi

Note
Per gentile concessione della Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio, Bologna. Il carteggio Lombroso-Brugnoli è pubblicato da Alessandro Simili, "Sette lettere inedite di Cesare Lombroso a Giovanni Brugnoli", Torino, Edizioni Minerva medica 1961.
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine