Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Livi a Lombroso in cui lo prega di destinare uno studio alla «Rivista sperimentale di freniatria», esprime ostilità verso il periodico psichiatrico concorrente e si informa sui suoi progetti


Segnatura
Legato Cerù, b. 130, n. 10

Istituto di conservazione
Archivio di Stato di Lucca

Luogo e data
Reggio Emilia (Manicomio di San Lazzaro), 30/06/1875

Mittenti
Livi, Carlo (Fisiologo e psichiatra toscano, direttore del manicomio di Reggio Emilia)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Bizzozero, Giulio (Istologo varesino, docente e rettore dell'Università di Torino)
Maggiorani, Carlo (Medico, uomo politico e docente all'Università di Roma)
Tamburini, Augusto (Psichiatra anconitano, direttore del manicomio di Reggio Emilia)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Livi, scusandosi del lungo silenzio epistolare, chiede a Lombroso quali siano le sue intenzioni al fine di consolidare la sua posizione accademica, se ancora deciso a concorrere a Torino nonostante la vacanza della cattedra pavese. Ringrazia del "volumetto", ma si difende dal "gentile rimprovero" di inserire memorie troppo lunghe nella «Rivista sperimentale di freniatria», che tolgono spazio ad altri studi. Promette che avrebbe pubblicato "ad ogni costo" nel nuovo fascicolo il suo "articolo sulla fossetta occipitale". Protesta che abbia scelto un'altra sede per "un articolo così importante in Medicina legale come quello sulle ferite d'arme da fuoco, e così ricco d'esperienze": "E' stata una dimenticanza, o una specie di vendetta [contro la «Rivista sperimentale di freniatria»]?" Critica l'«Archivio [italiano per le malattie nervose]», in cui aveva ravvisato delle espressioni polemiche ai danni del suo periodico, che comunque godeva di una discreta condizione finanziaria. Invita a fargli visita a Reggio Emilia. Nel poscritto, prega Lombroso di informarsi "con una certa sollecitudine" sull'epoca del conferimento del Concorso Riberi e porge i saluti di Tamburini

Note
Per gentile concessione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Archivio di Stato di Lucca
Immagine 1 di 3   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine