Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Guglielmo Ferrero a Cesare Lombroso cui scrive di essere riuscito a riallacciare le trattative per la traduzione inglese de “La donna delinquente” con Morrison; spiega che gli inglesi sono restii a pubblicare libri di criminologia perché si tratta di una scienza "ignota" in Gran Bretagna


Segnatura
IT SMAUT Ferrero/CL. 38

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Torino, 09/06/1894

Mittenti
Ferrero, Guglielmo (Sociologo e storico, genero di Cesare Lombroso)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Morrison, William Douglas

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Note
La quarta pagina non è scritta
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine