Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Guglielmo Ferrero a Cesare Lombroso cui comunica che il proprio progetto di viaggio è cambiato: si recherà a Mosca e a Varsavia e da qui partirà per San Pietroburgo proseguendo verso Finlandia, Svezia, Norvegia e Danimarca da dove tornerà a Berlino. Scrive dell'edizione inglese de “La donna delinquente” e commenta la mancanza di libertà e il dispotismo che ha constatato in Russia


Segnatura
IT SMAUT Ferrero/CL. 52

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Drozdowo, 28/04/1895

Mittenti
Ferrero, Guglielmo (Sociologo e storico, genero di Cesare Lombroso)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Note
Manca la parte finale della lettera con la firma del mittente
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine