Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Cartolina postale di Guglielmo Ferrero a Cesare Lombroso con commenti sulla difficoltà incontrate a Mosca, sul governo russo e su studiosi che desiderano scambiare crani col professore e suggerire tecniche per la conservazione dei cervelli. Scrive che vi sono grandi preparativi per il Congresso internazionale di medicina in progetto per il 1896 o il 1897, ove la partecipazione del professore è molto attesa, e conclude scrivendo "pare che al mio ritorno andrò in prigione; pazienza"


Segnatura
IT SMAUT Ferrero/CL. 54

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Mosca, 24/05/1895

Mittenti
Ferrero, Guglielmo (Sociologo e storico, genero di Cesare Lombroso)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine