Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Corrado Tommasi-Crudeli a Nina De Benedetti in cui le scrive di provare amicizia e stima per suo marito Cesare, che aveva sperato che questo riuscisse ad andare a lavorare a Torino e che gli spiace che abbia ritenuto di non poterlo fare a causa di motivi familiari


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Tommasi-Crudeli, Corrado_05

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
Roma, 18/11/1875

Note alla datazione
La lettera risale alla partecipazione di Lombroso al concorso per la cattedra di Medicina legale ed igiene presso l'UniversitÓ di Torino tenutosi nel 1875
Mittenti
Tommasi-Crudeli, Corrado (Medico e senatore aretino)

Destinatari
De Benedetti, Nina (Moglie di Cesare Lombroso)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Note
La terza e la quarta pagina non sono scritte. Precedente segnatura archivistica: IT SMAUT Carrara/CL. 425
Immagine 2 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine