Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Ernesto Belmondo a Cesare Lombroso relativa alla libera docenza in Psichiatria del suo assistente Giulio Obici: Belmondo chiede a Lombroso di accettare il più presto possibile la nomina a membro della commissione che dovrà affidare il tema d’esame ad Obici, in modo che questo posso usufruire delle vacanze autunnali per svilupparlo


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Belmondo, Ernesto_01

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Padova, 23/05/1898

Mittenti
Belmondo, Ernesto

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
De Giovanni, Achille (Clinico e accademico di Sabbioneta)
Inverardi, Giovanni (Ginecologo, preside della facoltà di Medicina e chirurgia di Padova)
Obici, Giulio (Medico del manicomio di Ferrara)
Raggi, Antigono (Psichiatra, professore presso l’Università di Pavia e direttore del manicomio di Voghera)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Note
La quarta pagina non è scritta
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine