Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Cartolina postale di Clodomiro Bonfigli a Cesare Lombroso cui scrive di aver ricevuto due memorie sulla pazzia morale; lo rassicura che se dovrà scegliere le memorie che concorreranno ad un premio il suo voto sarà "per chi avrà meglio trattato lo spinoso argomento come medico anziché come metafisico". Gli invia tre numeri del «Bollettino del manicomio provinciale di Ferrara» e gli dice di mandare il lavoro sul cretinismo a Gaetano Pini. Lo informa delle fortune del «Bollettino», per il quale sarebbe lieto di poter contare su qualche articolo di "freniatria popolare" del professore


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - Bonfigli, Clodomiro_01

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - Università di Torino

Luogo e data
Ferrara, 21/03/1874

Mittenti
Bonfigli, Clodomiro (Medico e psicopatologo)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Erlenmeyer, [Emil] (Chimico tedesco)
Maggiorani, Carlo (Medico, uomo politico e docente all'Università di Roma)
Pini, Gaetano

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine