Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Lombroso a De Sanctis in cui dichiara di accettare due studi nell'«Archivio di Psichiatria», pregandolo di comunicargli anticipatamente le principali risultanze a proposito dei sogni dei criminali


Segnatura
Fondo De Sanctis, Serie 1, "Corrispondenze" 1893-1935, fasc. 89, n. 12

Istituto di conservazione
Archivio di Storia della Psicologia - Universitą "La Sapienza" Roma

Luogo e data
Torino, 13/06/1896

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
De Sanctis, Sante (Psichiatra e psicologo umbro, docente all'Universitą di Roma)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso comunica a De Sanctis di accettare "di gran voglia i Sogni", che avrebbe pubblicato nel V fascicolo dell'«Archivio di Psichiatria». Chiede di anticipargli i risultati, che avrebbe citato ne L'Uomo delinquente di cui stava correggendo le bozze. Avrebbe accettato anche un altro articolo, ma non poteva determinare i tempi di stampa: "son troppo aggrovigliato". Lo informa di aver osservato frequente sonnambulismo e grida nei rei nati

Note
Per gentile concessione dell'Archivio di Storia della Psicologia - Universitą "La Sapienza", Roma. Si ringrazia il professor Giovanni Pietro Lombardo, direttore dell'Archivio. Il carteggio č consultabile e scaricabile all'indirizzo http://www.archiviodistoria.psicologia1.uniroma1.it/fondi%20e%20link.htm
Immagine 1 di 1   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine